Come rimuovere le zecche da un gatto

Gatto che si gratta l'orecchio

Le zecche sono uno dei parassiti che meno vogliamo vedere in casa e molto meno nei nostri amati gatti. Non appena arriva il bel tempo, si moltiplicano con una velocità sorprendente mentre si nutrono del sangue degli animali. Cosa c'è di più, Sebbene gli esseri umani non escano mai di casa, possiamo portare alcuni agganciati ai nostri vestiti, quindi è importante controllare prima di entrare in casa, nel caso in cui.

Tuttavia, devi sapere che non puoi mai essere prevenuto al 100% in questo modo. È sempre meglio mettere i vermifughi su quelli pelosi per proteggerli. Nel caso in cui uno sia stato agganciato, dobbiamo saperlo come rimuovere correttamente le zecche da un gatto.

La zecca è un parassita che è marrone quando è piccolo e diventa bianco quando ha ingerito una grande quantità di sangue. Quando aderisce alla pelle dell'animale, la prima cosa è trovare un posto dove possa nutrirsi il più a lungo possibile; questo è si nasconderà in quelle aree in cui il gatto ha difficoltà di accesso, come dietro le orecchie, tra le dita dei piedi o sotto le ascelle.

Indipendentemente dal fatto che vada o meno all'esterno, dovremo controllare bene quelle aree, oltre al resto del corpo poiché potrebbe essere stato nascosto altrove. Una volta che lo abbiamo trovato, avremo bisogno di pinzette, garza o cotone e antisettico per rimuoverlo intero, poiché spesso tiriamo forte e lasciamo la testa all'interno, il che potrebbe causare un'infezione.

Gatto sdraiato angosciato

Ora dobbiamo catturare il parassita con le pinzette, il più vicino possibile alla testa, e fare un movimento rotatorio in avanti e verso l'alto. Non farlo mai al contrario. Successivamente, puliremo bene la zona con l'antisettico e daremo al nostro caro amico un antiparassitario, come una collana o una pipetta.

In questo modo, le zecche non si avvicineranno più a te 🙂.


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.