Quante volte per sverminare il mio gatto

I gatti che escono devono essere sverminati

Durante la stagione dei parassiti, sia interni che esterni, i nostri gatti iniziano ad essere molto infastiditi con loro perché non li lasciano soli per un momento. E, anche se non vanno all'estero, potremmo portare inavvertitamente un ospite indesiderato, soprattutto se viviamo in zone rurali.

Vediamo quanto spesso sverminare il mio gattoe darti l'opportunità di goderti al massimo il bel tempo.

Tipi di parassiti che possono avere i gatti

I gatti devono essere sverminati

Parassiti esterni

Parassiti esterni come pulci o le zecche sono, senza dubbio, quelle che più disturbano la tranquillità dei nostri amici, e anche quella dei loro caregiver. Per prevenirli e / o porvi rimedio, vengono utilizzate pipette, spray o collane.

  • Pipette: Sono i più facili da applicare, poiché è solo una dose al mese e l'animale di solito non ha paura. Questo tipo di trattamento è il più indicato per chi si reca all'estero.
  • Spray: Sono economici, soprattutto se abbiamo un solo gatto. Lo svantaggio è che, durante la pulizia, potresti ingerire un liquido insetticida e soffrire di qualche tipo di reazione allergica. Per evitare ciò va applicato come se fosse una pipetta, cioè con poche gocce sulla parte superiore del collo, dove non c'è modo di accedervi. Sarà ripetuto ogni volta che vediamo un parassita, ma senza esagerare.
  • Collane: Di efficacia mensile o trimestrale, sono molto efficaci quando l'animale non esce più dal patio di casa.

Parassiti interni

I parassiti interni sono quelli che vivono all'interno del corpo. In genere si consiglia di dare loro un file pillola antiparassitaria orale ogni tre mesi, soprattutto per mantenere il tuo sistema digerente libero da parassiti che potrebbero causare problemi di salute come diarrea o perdita di peso a causa della diminuzione dell'appetito.

Vorrei continuare questo articolo menzionando anche il antiparassitari naturali, come collane o pipette con citronella. Non hanno effetti collaterali e sono ideali per quei gatti che hanno subito una reazione allergica ai componenti chimici degli antiparassitari che puoi trovare nei negozi di animali. Se scegli di utilizzare questo tipo di prodotto, la dose sarà quella indicata dal produttore, ma di solito è una pipetta ogni 15 giorni, oppure una collana al mese.

Parassiti gastrointestinali

I parassiti gastrointestinali sono parassiti interni, ma oltre ad essere comuni possono essere pericolosi e per chi è buona idea farne menzione. I parassiti gastrointestinali sono una malattia molto comune nei gattini e devono essere combattuti con misure preventive standard e trattamento proattivo secondo necessità.

Cos'è la sverminazione standard?

Deworm il tuo gatto regolarmente

Tutti i gattini dovrebbero essere trattati per parassiti comuni come nematodi e anchilostomi a 2, 4 e 6 settimane di età. Questo può essere fatto da un veterinario oa casa. Per sverminare un gattino a casa, avrai bisogno di una bilancia digitale, una piccola siringa e un flacone di vermifugo orale che può essere acquistato online o in un negozio di articoli per animali domestici.

Dovrai seguire le istruzioni sul prodotto per sverminare il tuo gatto. Indipendentemente dall'età della sverminazione, follow-up con almeno un'altra dose 2 settimane dopo.

E la sverminazione aggiuntiva?

Alcuni gattini avranno parassiti che non sono coperti dal loro vermifugo standard, come la tenia, i coccidi o la giardia. Se il tuo gattino è sverminato, ma le sue feci continuano a non sembrare a posto, chiedi al tuo veterinario un esame fecale per verificare la presenza di altri parassiti.

Coccidia è un piccolo microrganismo unicellulare che causa la diarrea mucosa nei gattini e può essere trattata con il farmaco da prescrizione Ponazuril. Il giardia è un'altra infezione da protozoi, che causa diarrea lieve, schiumosa e grassa, che può essere trattata con Panacur. Le tenie si trovano spesso nei gattini che hanno avuto le pulcie possono essere visibili nelle feci (sembrano piccoli chicchi di riso bianco) - avrai bisogno di Praziquantel per sbarazzartene.

Se il gattino ha diarrea, feci mucose o extra-puzzolenti o altri problemi gastrointestinali, un veterinario eseguirà un esame fecale. per determinare quale parassita è presente e per ottenere un farmaco da prescrizione. Solo un veterinario può diagnosticare e prescrivere correttamente un trattamento. Se sospetti parassiti, non indugiare: porta il tuo gatto dal veterinario entro 24-48 ore e mettilo in quarantena dagli altri animali in casa per evitare la contaminazione. I parassiti sono generalmente facili da trattare, ma possono essere fatali se non trattati in un piccolo gattino.

I benefici della sverminazione nei gatti

Se pensi che sverminare il tuo gatto non sia necessario o pensi che sia qualcosa di secondario, faresti meglio a pensarci due volte. Mentre è vero che la sverminazione nei gatti domestici non deve essere così frequente come nei gatti che escono ed entrano in strada, ha sempre dei benefici che è necessario conoscere. Successivamente nomineremo alcuni dei benefici della sverminazione in modo da dargli la priorità nella salute del tuo bellissimo felino:

  • Mantenere il tuo gatto in saluteI gatti parassiti possono sembrare perfettamente felici e sani all'esterno, ma all'interno è una storia diversa. I parassiti di solito vivono nell'intestino e continuano a nutrirsi dei preziosi nutrienti o del sangue del tuo gatto. In alcuni casi, questo può portare a perdita di peso, aumento dell'appetito, diarrea, pelo secco e spesso e debolezza. Le infezioni gravi possono portare all'anemia o al "rilassamento della pancia".
  • Prevenzione della reinfezioneLa maggior parte dei vermifughi agisce paralizzando e uccidendo i parassiti nel tuo gatto. Pertanto, la sverminazione continua e regolare è fondamentale per rimuovere eventuali parassiti aggiuntivi che sono stati raccolti.
  • Proteggi te e i tuoi cariAlcuni parassiti possono essere trasmessi agli esseri umani dove le loro larve migrano attraverso il corpo e possono danneggiare organi e occhi. Sebbene questo sia molto raro, può essere grave, soprattutto per i bambini piccoli, portando alla cecità in casi estremi.

Quindi quanto spesso dovrei sverminare il mio gatto?

Proteggi il tuo gatto dai parassiti

Una volta che conosci i vantaggi di sverminare il tuo gatto e quindi l'importanza di farlo regolarmente, sarà necessario che tu sappia quanto spesso dovresti farlo in modo che il tuo gatto sia sano, ma anche in modo da proteggere le persone che vivono insieme con il gatto.

  • Gatti adultiLa maggior parte dei gatti ha bisogno di essere sverminata almeno ogni tre mesi, cioè quattro volte all'anno, una volta per stagione.
  • Prolifici gatti da caccia- I gatti a cui piace cacciare corrono un rischio molto più elevato di contrarre i vermi mangiando roditori infetti come i topi. Per questo motivo, il tuo veterinario probabilmente consiglierà la sverminazione su base mensile.
  • Gattini- Se hai appena avuto un gattino svezzato che non è mai stato sverminato, o non sai se è stata l'ultima volta che lo è stato, ti consigliamo di trattarlo immediatamente. Quindi dovresti sverminarli ogni due settimane fino a quando non hanno otto settimane. Dopo questo, ogni mese fino all'età di sei mesi e poi diminuisce a una volta ogni uno o tre mesi.
  • Gatti in gravidanza e in allattamento: Si consiglia di sverminare questi gatti dopo la fine della gravidanza e poi una volta durante l'allattamento con il primo trattamento di sverminazione dei cuccioli. Prima di sverminare, controlla con il tuo veterinario quali prodotti sono adatti per le gatte in gravidanza e in allattamento.

Se hai dubbi sui parassiti che il tuo gatto potrebbe avere, vai dal tuo veterinario e chiedigli tutte le domande che consideri sulla salute del tuo gatto. Il tuo veterinario sarà la persona migliore per rispondere a tutte queste domande. Inoltre, se il tuo gatto ha dei parassiti, può dirti esattamente che tipo di parassiti ha e come sta accettando la salute del tuo gatto. Una volta individuati i parassiti che stanno colpendo il tuo gatto, sarà allora che ti dirò quale tipo di trattamento può essere il più appropriato, tenendo conto del caso specifico del tuo gatto.

Segui sempre le sue istruzioni e se hai domande, chiediglielo. La salute del tuo gatto dipenderà da te e dalla rapidità con cui agirai nel caso in cui la sua salute non sia affatto buona. Un gatto non ha le parole per dirti che qualcosa non va, ma guardandolo puoi capire se ha bisogno di assistenza medica. Se esegui regolarmente la sverminazione, proteggerai la salute del tuo gatto da possibili minacce! E bentornati alla tranquillità felina! 😉


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.