La rogna del gatto è contagiosa per l'uomo

Gatto dal veterinario

Sono tante le malattie che colpiscono i gatti, ma quelle che solitamente riguardano chi ci convive per la prima volta, sono quelle di tipo contagioso come rogna. Tuttavia, gli acari che lo causano nei nostri amici non possono vivere a lungo nel corpo umano, quindi i sintomi sono diversi.

Ancora, Devono essere prese le misure necessarie per evitare che il gatto e il suo caregiver vengano infettati, perché sia ​​per l'uno che per l'altro è una malattia che può essere davvero scomoda e difficile da affrontare.

Cos'è la scabbia?

Gatto con sintomi di scabbia

Probabilmente hai sentito parlare di scabbia. Infatti solo ascoltando questa parola possiamo immediatamente sentire uno strano formicolio alle gambe e / o alle braccia. Per questo motivo, mi piace chiamarla la "malattia del prurito", anche se non è il suo nome popolare. Un prurito prodotto da parassiti Appartengono alla stessa famiglia dei ragni. Scavano sotto la pelle, dove scavano minuscoli tunnel. Di solito non possono essere visti ad occhio nudo.

Nell'uomo si trasmette per contatto quotidiano diretto o indiretto, cioè toccando indumenti e / o una persona o un animale infetto. La scabbia si diffonde molto facilmente, quindi è molto importante che se a qualcuno dei tuoi parenti (e / o animali) è stata diagnosticata questa malattia, venga fatto tutto il possibile per evitare ulteriori infezioni.

Tipi di rogna che colpiscono i gatti

Scabbia nei gatti

La rogna negli esseri umani in realtà non è molto diversa da quella che colpisce i gatti, poiché i sintomi sono simili come vedrai di seguito. Tuttavia, a seconda del tipo di scabbia che ha il nostro amico, dovremo prendere alcune misure o altre.

Pertanto, la rogna che colpisce maggiormente i gatti è quella prodotta da Cati notoedres, chiama scabbia notoedrica. Questo parassita può vivere solo nel corpo del felino, quindi non importa quanto voglia vivere nel corpo umano ... non ci causerà alcun danno o prurito.

La rogna demodettica, prodotto dal parassita chiamato demodex canis che normalmente colpisce i cani, ma può colpire anche i gatti. Devo dirti che uno dei miei cani l'ha avuto da cucciolo, e con le cure del veterinario è stato subito curato. Questo tipo di scabbia non è contagioso per l'uomo.

Devi stare attento con il file cheiletiellosi e la scabbia dell'orecchio, poiché potrebbero finire per apparire degli alveari su braccia e gambe.

Sintomi più frequenti

Gatto malato di scabbia

Negli umani

Nell'uomo i sintomi sono i seguenti:

  • Prurito intenso: Specialmente di notte. A nessuno piace provare prurito, quindi la nostra prima reazione sarà sempre quella di grattarci. Questo è qualcosa che dovrebbe essere evitato poiché altrimenti la sensazione rischia di aumentare ... alimentando così un circolo vizioso che potrebbe terminare con una ferita infetta.
  • Piccole eruzioni: Per curarli, niente come mettere la crema e prendere il medicinale prescritto dal medico. Ma se hai bisogno di un trattamento urgente, pulisci l'area interessata con cotone inumidito con liquido contro i pidocchi e vedrai come ti sentirai meglio a poco a poco.

Nei gatti

Nei nostri compagni pelosi i sintomi sono molteplici:

  • prurito: vedrai come le zone colpite sono costantemente graffiate, che presto perderanno i capelli o appariranno arrossate e / o infiammate.
  • Ferite: le unghie dei gatti possono causare molti danni, quindi a causa dei continui graffi, le ferite sono uno dei sintomi più comuni.
  • Cerume scuro in eccesso: nel caso in cui colpisca le orecchie, l'eccesso di cerume può provocare otiti.

Trattamento della scabbia nei gatti

Gatto con ferite da scabbia sulla testa

La scabbia è una malattia molto facile da trattare, ma con una durata del trattamento che può essere piuttosto lunga. Tant'è che normalmente si consiglia di abbinare due trattamenti in modo che la qualità della vita dell'animale torni a quella che era. E, contrariamente a quanto può sembrare, praticamente gli stessi farmaci che si usano per curare la scabbia sono abitualmente usati per prevenire l'infestazione di pulci, zecche e parassiti interni.

Quindi c'è pipette che, oltre a respingere i due parassiti più comuni, ucciderà anche gli acari della scabbia. Ci sono diversi marchi, quindi il tuo veterinario ti darà quello che ritiene migliore per il tuo gatto. Ma non solo pipette, ma probabilmente darai al tuo amico compresse per combattere le malattie dall'interno del corpo dell'animale. Un'altra opzione è darti farmaci attraverso una vena, soprattutto se sei molto nervoso o non hai modo di ingoiare la pillola.

Si prega di notare

Gatto dagli occhi verdi

Come abbiamo visto, esistono diversi tipi di rogna che colpiscono i gatti. Per sicurezza, è consigliabile che l'animale rimanga in una stanza fino a quando non si è ripreso.Ma attenzione, questo non significa che dobbiamo smettere di prenderci cura di lui: è malato, e ora più che mai ha bisogno di sentirsi amato.

E come dare amore per evitare di contagiarci? Bene, molto facile. Sarà sufficiente indossare i guanti e lavare i nostri vestiti tutti i giorni, ma non solo quello che indossiamo ma anche quello sul letto, come coperte e lenzuola. Nel caso in cui ci siano bambini piccoli e / o altri animali in casa, sarà conveniente tenerli separati dal gatto malato. In questo modo, si eviterà che più membri della famiglia vengano infettati.

Devi essere molto paziente perché, come abbiamo detto, la scabbia è una malattia che può richiedere tempo per curarsiPertanto, è necessario seguire le istruzioni dello specialista per normalizzare la situazione il prima possibile.

Sappiamo che è più facile a dirsi (o a scrivere) che a farsi, ma davvero, non disperare. La rogna che colpisce i gatti è una malattia che, rilevata precocemente, si cura nel giro di pochi giorni o, al massimo, di settimane. Durante questi giorni è importante che il tuo uomo peloso sappia che lo ami così hai l'energia di cui hai bisogno per tornare ad essere quello che eri.

Tirati su!


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

86 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Irma Fernandez Arreola suddetto

    Ho 12 gatti e cinque sono bambini di due mesi, ma mi hanno riempito di scabbia e li ho portati a vaccinare per vedere se sono stati rimossi, solo che ho piketizas nel mio corpo e penso che sia per questo.

  2.   Luis suddetto

    Ciao, ho dormito in un letto dove dormono i gatti di mio fratello e dopo pochi giorni tutto il mio corpo ha iniziato a prudere. Ho già provato Ivermectin in 2 occasioni e una crema chiamata Detebencil e il prurito non va via, la cosa strana è che non ho macchie o abrasioni. Qualche suggerimento? Grazie in anticipo. Saluti.

    1.    emilio gesù suddetto

      Il mio gatto credo che abbia la scabbia, lo porto dal veterinario e lui lo conferma, ora sento un prurito su tutto il corpo, cosa posso fare?

      1.    Monica sanchez suddetto

        Ciao Emilio.
        Puoi andare dal medico per un controllo e prescrivere una crema. Ad ogni modo, a volte - non sto dicendo che sia così - il nostro corpo reagisce in modo eccessivo in questo tipo di situazioni. Mi spiego meglio: quando abbiamo un gatto con la scabbia, può darsi che, poiché siamo così preoccupati che finiremo per essere infettati, inizieremo a prudere senza avere effettivamente la malattia. Ma, come ho detto, non fa male fare una visita dal medico, per ogni evenienza.
        Saluti.

  3.   katherine suddetto

    Ciao
    Ho adottato un gattino di 3 mesi e mi è venuta la scabbia, è stato difficile rendermene conto perché è iniziata sul mio viso, e ho letto in diversi articoli che non colpisce il viso e questo mi ha fatto dubitare, ma se infetta il mio faccia, in una mano, un po 'dietro e soprattutto nelle braccia, l'ideale è che non ti gratti da nessuna parte, prude molto, ma se ti gratti si dilata, è come una piaga,
    Inizia come un normale prurito, dopo che uno si gratta come se si rompe la pelle e lì si deposita l'insetto, esce un piccolo brufolo che poi esce con pus o acqua, quando si graffia quella vescica scoppia e quell'acqua o pus è il uno che si espande in altri luoghi e forma nuovi graniti e così via, ecco perché non graffiare, a volte è impossibile ma cerca di rimuoverlo presto, prima di tutto hanno prescritto il sapone di asepxia di zolfo, ogni volta che hai contatto con l'animale, lavati subito , puoi fare anche il bagno con questo sapone, ma non sulle parti intime, sto usando anche una crema chiamata Crotamiton, si dovrebbe fare il bagno con acqua calda e poi applicare ogni 24 ore su tutto il corpo in modo uniforme dal collo ai piedi e te bisogna applicarlo con movimenti circolari fino a quando la crema si scioglie sul corpo, la crema fa schioccare e asciugare i brufoli, bisogna stare attenti al liquido che esce dal brufolo perché è quello che infetta le altre coppie test del corpo, anche un veterinario mi ha detto di fare il bagno con launol o qualsiasi shampoo per pidocchi, l'ho applicato sotto la doccia come sapone, l'ho lasciato per 5 minuti e l'ho risciacquato, la verità è che l'ho tolto per diverse ore. , Ho ancora la scabbia, ma quasi tutte le mie ferite sono più secche anche se continuano a prudere.
    Oltre a tutto ciò che si fa nel corpo, è necessario cambiare le lenzuola, la biancheria da letto e gli indumenti tutti i giorni, questi indumenti devono essere bolliti o lavati con acqua calda, c'è indumenti colorati antibatterici al cloro (se possono usarli è meglio ), poi se hanno un'asciugatrice ancora migliore, se non ce l'hanno, prova a stirare i vestiti, così uccideranno l'acaro, dovranno aspirare bene la loro casa e fare lisoform nell'ambiente e in diversi punti della casa.
    Spero che la mia esperienza ti possa aiutare

    1.    Marvin suddetto

      Grazie mille, tutta la tua esperienza mi è stata di grande aiuto

      1.    Monica sanchez suddetto

        Fantastico, sono contento che ti sia servito 🙂

  4.   Angelica Lizana Mayta suddetto

    Il mio gatto ha la scabbia e quando si gratta butta via molti peli, voglio sapere se è cattivo perché ho un bambino a casa, per favore aiutami.

    1.    Vittoria suddetto

      Ciao! Due giorni fa ho preso un gattino per strada, doveva avere circa due mesi. Ha croste e mancanza di pelo sotto le ascelle di entrambe le zampe anteriori, nella parte tra la gamba e il corpo. Ma non si gratta e non sembra irritato, potrebbe essere la scabbia? O forse gli è successo qualcosa che lo ha ferito lì?

      1.    Monica sanchez suddetto

        Ciao Victoria.
        Scusa, ma non sono un veterinario. Ti consiglio di portarlo da un professionista, in modo che tu possa dare un'occhiata e così puoi stare più calmo.
        Saluti!

  5.   Bonnie suddetto

    Allontana il tuo bambino da quel gatto, lo prenderà. Ti dico per esperienza che avevo la scabbia ed è stata rimossa con olio per auto bruciato, suona strano ma con quello è stata rimossa e non mi ha fatto male alla pelle o altro. Saluti.

  6.   Laura suddetto

    Ciao, ho un vecchio gatto che ho raccolto per strada 5 anni fa e improvvisamente ha iniziato a ammalarsi di diarrea, gli hanno dato delle medicine e stava migliorando, ma sabato scorso l'ho portato dal suo medico e ho scoperto felino HIV o AIDS, mi è sempre stato molto vicino ma vorrei sapere se ho qualche rischio con la sua malattia, la verità può essere che sembro ignorante ma mi spaventa. Grazie .

  7.   Monica sanchez suddetto

    Hey.

    Angelica: I gatti con la rogna devono essere tenuti lontani dai bambini e devi sempre lavarti le mani quando li tocchi.
    Laura: l'AIDS felino non è contagioso per l'uomo. In questo senso, è come l'HIV che colpisce le persone: puoi stare con il tuo gatto con calma che non accadrà nulla 🙂.

    Saluti!

  8.   Mondo del bestiame suddetto

    Ottimo articolo per chi come noi ama i gatti. Adoro il tuo blog, lo leggerò più tardi

    1.    J! M € N @ suddetto

      Mio nipote ha la scabbia e temo che porterò i miei gatti, è possibile?
      Inoltre, come faccio a sapere se è presente un eccesso di cera nera poiché indico che il mio gatto potrebbe avere la scabbia ...

      1.    Monica sanchez suddetto

        Hey.

        Livestock World: siamo contenti che ti piaccia il blog.

        J! M € N @: Sì, la scabbia può essere trasmessa da gatto a uomo e da uomo a gatto. Per il bene di entrambi è meglio che siano separati fino a quando non è completamente guarito.
        Se il tuo gatto inizia a grattarsi più del solito, è possibile che sia stato infettato.

        Saluti 🙂.

  9.   Monica suddetto

    Ciao . Voglio ricevere informazioni sui gatti. Ho un gatto di 4 mesi e la sua coda è nuda ma sulla punta. Dovrò consultare il veterinario? Mi piacerebbe risentirti

  10.   Monica sanchez suddetto

    Ciao Monica.
    Per ogni evenienza, è meglio portarla dal veterinario. Potrebbe non essere per niente grave, ma prima sarai messo in cura, prima ti riprenderai.
    Saluti e incoraggiamento.

  11.   Stephanie suddetto

    Ciao, buona notte
    Ieri ho salvato un gattino dalla strada e ho capito che ha zarna, è il prossimo mese e vorrei sapere come posso sapere se è zarna perché è peladito ma gattona solo su un lato e nient'altro.

  12.   camma suddetto

    Quanto è contraddittorio, prima dice che non è contagioso per l'uomo e alla fine dice "come dargli affetto evitando il contagio?" Ovviamente è contagioso, ciò di cui il parassita ha bisogno è il tessuto vivente, non importa se proviene da un gatto, un cane o un essere umano, quindi non mentire alle persone facendo sembrare questo pericoloso parassita innocuo per le persone. Questo parassita è molto difficile da debellare poiché aderisce a vestiti, letti e né acqua né sapone lo rimuovono. Non solo può causare irritazione negli esseri umani, ma infetta anche gravemente il sangue e può causare gravi sintomi nelle persone con basse difese. Tieni presente che ami gli animali domestici, ma non disinformarli. Isolare l'animale, trattarlo e pulire e disinfettare tutti gli indumenti, i mobili, i letti dove è stato l'animale, altrimenti il ​​germe si diffonderà di nuovo.

    1.    Monica sanchez suddetto

      Cam, nell'articolo si specifica che la scabbia è una malattia molto contagiosa e che ci vuole tempo per curarla. Quindi è importante pulire coperte, vestiti, insomma tutta la casa per evitare che la famiglia venga contagiata. Inoltre, si raccomanda (infatti, è quasi obbligatorio se vogliamo che sia l'animale affetto che gli altri possano tornare alla vita normale) di tenere quello infetto in una stanza isolata.

      Ma ha anche bisogno di affetto. Non può essere isolato da tutta la famiglia 24 ore al giorno, altrimenti la tristezza che proverebbe peggiorerebbe la situazione. Certo, dobbiamo essere ben protetti e impedire, soprattutto ai bambini, di avvicinarsi al gatto fino a quando non si sarà ripreso.

      Saluti.

  13.   silvana suddetto

    Ciao come vanno le cose? Di recente ho adottato un gattino che puoi vedere che aveva la scabbia (non ho più il gattino) e la cosa brutta è che mi infilo gli acari ... e tutto il mio corpo prude, finora non ho orticaria ed è stato un settimana Mi prude molto .. ho capito che il tipo di scabbia che ha è la cheiletiellosi perché la gattina aveva come la forfora sul pelo ... e io stesso ho visto acari sul suo corpo e sul mio ... la domanda seria, c'è nessun trattamento domiciliare per curarmi senza dover andare dal dottore?

    1.    Monica sanchez suddetto

      Ciao Silvana.
      Puoi applicare il gel di Aloe vera che troverai in vendita in erboristeria, magari anche in un ipermercato o in farmacia.
      Ad ogni modo, se i sintomi non scompaiono presto, consultare un medico.
      Saluti.

  14.   silvana suddetto

    Ah ok grazie mille .... lo proverò .. quello che ho appena provato è di strofinare tutto il mio corpo compresi i capelli con l'aceto alcolico ... è la prima applicazione e continua a prudere ... tipo di scabbia? Secondo ho letto in un articolo si dice che solo gli acari vanno via, ma altri articoli dicono di no ... non so a chi credere

    1.    Monica sanchez suddetto

      Sì, può essere efficace. Ma dipende da ogni caso: ci sono persone che possono essere aiutate e altre che non possono.
      Il gel o la crema di aloe vera possono aiutarti.

  15.   Xavier Chavarria suddetto

    Piacere di conoscerti. Il tuo articolo è stato molto utile e anche motivo di maggiore preoccupazione per la nostra famiglia… 2 mesi fa abbiamo adottato un gattino che dormiva in casa nostra. Tre settimane fa ha iniziato a sviluppare gravi lesioni simili alla forfora con perdita di capelli. Si gratta con una certa regolarità ma in quel senso non sembra influenzarlo più di tanto. Solo un paio di volte è stato ferito. All'inizio le lesioni erano molto piccole, oggi coprono un ottavo della colonna vertebrale. I segni sono biancastri che raggiungono il grigio scuro, tendono a rilasciare qualcosa di simile alla forfora, non presentano alcun cattivo odore. Il gatto sembra essersi abituato, ma aumentano di dimensioni abbastanza velocemente e abbiamo notato nuove lesioni al collo e alle orecchie.

    Molte persone ci dicono che è la scabbia e altri che potrebbe essere un fungo. Nella nostra città non abbiamo un veterinario, il più vicino dista diverse decine di chilometri, e quindi il gatto non si lascia trasportare fuori casa.

    Vorrei sapere se questi segni sono sufficienti per identificare il problema o se possiamo inviarti foto delle lesioni in modo che tu possa guidarci in qualsiasi trattamento. Ti sarò infinitamente grato per il tuo aiuto, poiché ci siamo molto affezionati al piccolo animale; ha già il suo letto, la spazzatura, persino il suo vaso di fiori preferito dove dorme quando fa caldo.

    Grazie mille.

    1.    Monica sanchez suddetto

      Ciao Xavier.
      C'è un membro della famiglia (umano) che ha prurito? Se la risposta è negativa, probabilmente è un fungo. Puoi applicare il gel di aloe vera naturale su tutto il corpo; In questo modo ti sentirai sollevato e migliorerai a poco a poco.
      Saluti.

  16.   Xavier Chavarria suddetto

    La ringrazio molto per la risposta. Ebbene, nessun essere umano ha sentito prurito o qualcosa del genere. Proprio oggi ha 3 nuovi piccoli infortuni. Due in un orecchio e uno sopra la palpebra. Ci dà l'impressione che la murriña si stia diffondendo in essa.

    Con l'aloe vera migliorerà e eviteremo più infortuni?

    Ci scusiamo per il fastidio e la ridondanza, ma siamo molto preoccupati.

    Apprezziamo molto la tua attenzione.

    1.    Monica sanchez suddetto

      Ciao Xavier.
      La cosa più consigliabile sarebbe andare dal veterinario, poiché i funghi con rimedi naturali possono essere curati, ma richiedono molto più tempo.
      Anche così, con pazienza e con l'Aloe vera, può migliorare. 🙂
      Saluti e tanto incoraggiamento.

  17.   cecilia suddetto

    Buonasera, due settimane fa abbiamo adottato due gattini (hanno un mese e mezzo) poi dopo due settimane ho iniziato a vedere che le loro orecchie erano glabre, si graffiavano e perdevano molti peli, allo stesso tempo i miei 9 anni figlio anziano Un alone punteggiato gli è uscito sul petto che lo punge un po '. Per tutto questo, ho portato i gattini dal veterinario e ho fatto loro un'iniezione nel caso avessero la scabbia, un unguento per tigna, cefalexina, ah! e bene. uno di loro ha l'otite.
    La verità è che sono preoccupato, poiché ho paura che ce ne accorgeremo tutti. La verità è che non so se hanno la scabbia o no.
    Quali precauzioni igieniche dovrei avere?
    Ho realizzato un box per i gattini ma sono vicini ai pezzi, gli acari della scabbia possono entrare nei pezzi?
    Non so che cosa fare!

    grazie mille

    1.    Monica sanchez suddetto

      Ciao cecilia.
      Devi tenere la casa e tutto ciò che contiene sempre puliti e tenere i bambini lontani dai gatti finché non si riprendono.
      Gli acari sono piccoli e sfortunatamente possono arrivare ovunque.
      Con il trattamento che il tuo veterinario ha dato loro, questa situazione sarà sicuramente risolta prima di quanto pensi.
      Molto incoraggiamento 🙂.

  18.   Raul suddetto

    Ciao, buonanotte, gatto mio, penso che abbia la scabbia dato che una parte del mantello non ce l'ha più ma volevo sapere se ci sono metodi casalinghi che possono essere usati per alleviare il gatto. Ho letto che con il sapone di zolfo lo farò bagnalo due volte a settimana ce ne sono altri.

    1.    Monica sanchez suddetto

      Ciao Raul.
      Lo zolfo può essere molto dannoso per il tuo gatto. Consiglio di bagnarlo usando il gel di aloe vera, ma è preferibile che un veterinario gli dia un trattamento in modo che guarisca il prima possibile.
      Un saluto. 🙂

  19.   Raul suddetto

    Ciao, buonasera, scusa ancora per l'inconveniente, ma fai qualche ricerca sull'applicazione di violetta e olio per auto bruciare che può essere applicato per curarlo, quei prodotti danneggerebbero anche il gatto e grazie e saluti :).

    1.    Monica sanchez suddetto

      Ciao Raul.
      La viola può fare il trucco, ma bruciare olio per auto può essere molto dannoso per il tuo gatto.
      saluti

  20.   Verito, giovani suddetto

    Ciao, ho un gatto che è pieno di croste su tutto il corpo, non ha perso i capelli solo nelle parti delle croste dove ha ferite perché si gratta molto, è lo stesso da molto tempo, cosa Ho notato è che avevo un precedente gatto Mind e dopo averla sterilizzata, è successa la stessa cosa a lei e ho sterilizzato anche il gattino attuale e la stessa cosa che mi consigliate è successa a lei?

    1.    Monica sanchez suddetto

      Ciao Verito.
      Consiglio di applicare il gel di aloe vera naturale. Allevierà il prurito e ti sentirai meglio.
      Ad ogni modo, se non migliora, è meglio che lo porti dal veterinario.
      Saluti.

  21.   Andrea Perez suddetto

    Ciao 1 settimana fa ho portato un gattino a casa mia penso che abbia 2 o 3 mesi, si gratta molto la testa e le orecchie e quando lo fa tira fuori le cose bianche, aspira anche il sangue e non vedo le pulci non ha quasi peli sulle orecchie, la coda è piena di buccia: le fettine bianche le hanno sulla pelle e nei capelli i loro capelli non brillano. Sono preoccupato che sia la scabbia perché improvvisamente infetta me o l'altro mio gatto a volte mi gratta le gambe e ho i brufoli, voglio portarlo dal veterinario ma non ho soldi… per favore aiutami, grazie mille.

    1.    Monica sanchez suddetto

      Ciao Andrea.
      Puoi lavarlo con gel di Aloe vera naturale, facendo attenzione che non entri negli occhi, nel naso, nella bocca o nelle orecchie. Ma è una soluzione che potrebbe non essere definitiva. Se peggiora, è altamente consigliabile consultare un veterinario.
      Saluti.

  22.   morale stefy suddetto

    I miei gatti hanno le palle e quando li tolgo ottengo qualcosa come un insetto e si grattano molto, possono aiutarmi se è scabbia perché li ho dentro

    1.    Monica sanchez suddetto

      Ciao Stefy.
      Potrebbe essere che fossero pulci. Hai notato se quelle palline sono nere? Se non lo sono, allora sì, potrebbe essere la scabbia. In ogni caso, ti consiglio di mettere pipette che eliminano pulci, zecche e acari. In questo modo non dovrai preoccuparti e smetteranno di graffiare.
      Saluti.

  23.   Flavia boglione suddetto

    Ciao, non so cosa fare ... la mia gatta Luna, a quanto pare ha un fungo, aveva molti capelli sul collo, sulla testa e ora ha iniziato la schiena. Il veterinario ha dato una pillola ma non vedo che migliora altrimenti. La cosa peggiore è che vivo in un piccolo appartamento con i miei 2 bambini e un altro gattino che finora non ha sintomi. Non so cosa fare ... la vicinanza è molto difficile da evitare e la mia unica opzione è lasciare i pezzi chiusi e lasciarla mangiare e nascondersi dove ha fatto ... Sono disperata e non lo faccio. Voglio che i miei figli lo prendano ...

    1.    Monica sanchez suddetto

      Ciao Flavia.
      Se puoi, prova a procurarti delle pipette che combattano i parassiti sia interni che esterni (compresi gli acari). Sono un po 'più costosi degli altri, ma sono molto efficaci. Puoi anche applicare la crema di aloe vera su tutto il corpo tranne che sul viso, una volta al giorno.
      Se possibile, tienila in una stanza finché non migliora.
      E se peggiora, riportala dal veterinario.
      Tirati su.

  24.   Monica sanchez suddetto

    Ciao Devorah.
    Puoi applicare un gel o una crema di aloe vera naturale, ma potrebbe volerci del tempo per guarire.
    Saluti.

  25.   Sabrina flynn suddetto

    Oggi nel pomeriggio stavo camminando e ho visto un cane, ho iniziato ad accarezzarla per meno di un minuto. Poi ho notato che il cane aveva la scabbia. Sono tornato a casa e mi sono lavato le mani, non so se basta perché ho i gatti e poi ho iniziato ad accarezzarli. E non so se sia possibile che possano essere infettati in quel modo.

    1.    Monica sanchez suddetto

      Ciao Sabrina.
      In linea di principio, è sufficiente lavarsi bene le mani.
      In ogni caso, vi consiglio di mettere sui vostri gatti delle pipette che, oltre a proteggere da pulci e zecche, proteggono anche dagli acari.
      Saluti.

  26.   Pamela suddetto

    Ciao, ho adottato un gattino e penso che avesse la scabbia, davvero non lo so, il mio bambino è tutto focolaio e e alcuni lividi che abbiamo tutti che vivono a casa, io sono con una crema VITACORTIL. O QUALCOS'ALTRO

    1.    Monica sanchez suddetto

      Ciao Pamela.
      Potrebbe essere la scabbia. Hai visto qualche "creatura" che si muove e salta? Il tuo gatto si gratta molto?
      Se è così, consiglierei di mettere una pipetta anti-pulci, anti-tick e anti-acaro su di esso. È un po 'più costoso degli altri, ma è molto efficace.
      E se ancora non migliora, vai dal veterinario.
      Saluti.

  27.   Geysha Lopez suddetto

    Una domanda, il gattino di mia figlia ha 3 MESI ED È FUORI CON UNA PICCOLA SCABBIA e ha un bambino se il bambino non lo tocca e il gatto è in una gabbia, si attacca come vuole e la medicina è già stata messa portalo al sorteggio

    1.    Monica sanchez suddetto

      Ciao Geysha.
      La scabbia ha bisogno di cure, naturali con gel di aloe vera o, nei casi più gravi, con farmaci veterinari.
      Devi stare molto attento, soprattutto quando c'è un bambino, perché potrebbe finire infettato.
      È molto importante tenere sempre pulita la casa e lavarsi bene le mani e i vestiti.
      Saluti.

  28.   stephy suddetto

    Ciao, buonanotte, il mio gatto sembra avere la scabbia, si gratta forte dietro le orecchie e ho visto che ha piccole vesciche e croste, è l'inizio della malattia? Sono sicuro di essere già infetto senza rendermene conto, ora cosa posso fare per controllare il suo intenso prurito, so che devo fargli un'iniezione per pulci e acari, ma non so come applicarlo, lui non lo permetto, il mio gatto odia andare dal veterinario e scappa quindi sarà difficile prenderlo ma se peggiora non dovrò prenderlo con la forza ma cosa succede se continua così senza trattamento , il mio gatto può morire? Come tratto la sua scabbia a casa, quali rimedi mi consigliate? E anche per me, dal momento che penso sia stato contagioso perché il mio corpo prude 🙁

    1.    Monica sanchez suddetto

      Ciao Stephy.
      Morire di scabbia non credo, ma passare un brutto momento se non viene curata, sì. Le vesciche e le croste sono un segno di malattia.
      Consiglierei il gel o la crema di aloe vera per il prurito. Funziona molto bene sia per gli animali domestici che per le persone. Ad ogni modo, se hai prurito, non esitare ad andare dal dottore.
      Saluti e incoraggiamento.

  29.   Maria Ayala suddetto

    Ciao, potresti dirmi che sono le «pipette» perché vedo che le menzionano molto ... grazie

    1.    Monica sanchez suddetto

      Ciao Maria.
      Le pipette antiparassitarie sono come "bottiglie" di plastica trasparente appiattite lunghe circa 4-5 cm che contengono un liquido utilizzato per uccidere i parassiti. Normalmente vengono venduti in scatole da 3 o 4 unità, anche se nelle cliniche veterinarie è possibile acquistarne anche una sola.
      Saluti.

  30.   DAVID suddetto

    CIAO gatto mio credo che abbia la scabbia in testa
    Ma allo stesso tempo penso che una gomma o qualcosa si sia bloccato
    Per favore, amo molto il mio gatto
    Mi consiglieresti qualcosa per favore

    1.    Monica sanchez suddetto

      Ciao David.
      Hai visto se ha delle "macchioline" bianche che si muovono, come se fosse forfora?
      Puoi mettere un po 'di gel di aloe vera naturale su di esso, ma l'ideale sarebbe portarlo dal veterinario.
      Saluti.

  31.   martinetto suddetto

    Ciao, buon pomeriggio, guarda il mio caso, è stato il prossimo che sono andato al mercato e ho visto un bellissimo gattino e ps l'ho portato a casa, aveva la scabbia e l'ho colpito, sono stato molto molto male su tutto il corpo e ora il mio gatto ha questo acaro è super contagioso ho comprato vencilio vensoate e antibiotici più crema gamma benzene questa malattia è molto brutta e ora il mio gatto e gatto hanno nelle orecchie ho comprato pasta e altro ma sono cattivi

    1.    Monica sanchez suddetto

      Ciao Jack.
      Consiglierei di portarlo dal veterinario per un esame. È il più consigliabile in questi casi.
      La rogna sarcoptica è molto contagiosa.
      Saluti.

  32.   Yohana Carolina Laverde suddetto

    Ciao, il mio gatto ha la scabbia sul dorso, intorno alle orecchie, a parte l'aloe, quale altro rimedio casalingo posso usare, ho usato l'aceto, un parente ha la scabbia ed è stato curato con lo zolfo, è molto brutto se l'ho fatto zolfo al mio gatto, cosa gli può succedere? Saluti dal Venezuela

    1.    Monica sanchez suddetto

      Ciao Yohana.
      Lo zolfo può essere letale per i gatti. Non dovrebbe mai essere usato per trattare gli animali.
      Come rimedio casalingo efficace, posso solo pensare all'Aloe, mi dispiace 🙁. Ma per vedere i risultati devi essere molto paziente e costante.
      In ogni caso, se vedi che non migliora, è meglio portarlo dal veterinario.
      Saluti.

  33.   Yohana Carolina Laverde suddetto

    Grazie per la tua rapida risposta, molto grato, spero di curare il mio gatto, applicherò l'aloe e chiederò al veterinario quale farmaco consiglia di applicare, grazie; )

    1.    Monica sanchez suddetto

      Di sicuro migliora 🙂

  34.   Paola suddetto

    Ciao, ho un gatto. Aveva i capelli su tutto il petto, collo cattivo, brune ed è rosso e come poche vesciche.
    Gliel'ho già detto e l'ho risolto con una crema e una polvere di funghi. Questa volta è lo stesso ma di più.
    Ho una bambina di 5 anni e un bambino di 13. Il gatto è con noi. Anche con loro.
    Mio marito ha insistito per lasciarlo dentro. Quindi non ti farai male.
    Adesso sono preoccupato per i miei figli e per noi, abbiamo viaggiato in 20 giorni e sono preoccupato
    Per il contagio del gatto

    1.    Monica sanchez suddetto

      Ciao paola.
      Se il gatto non migliora, un veterinario dovrebbe vederlo il prima possibile, soprattutto considerando che ci sono bambini.
      Consiglierei di applicare una crema all'aloe vera, ma temo che nel suo caso non avrebbe quell'effetto rapido che ci si aspetta 🙁.
      Molto incoraggiamento.

  35.   Jo march suddetto

    Ciao, grazie mille per l'informazione! Ho 3 gatti, una madre e cuccioli di 5 mesi. Hanno aree rosate sopra gli occhi che si stanno diffondendo verso il collo. Pruriscono molto e da quelle parti i loro capelli sono diradati. Sto applicando una soluzione di clorexidina e cetrimide che mi hanno dato per pulire la ferita di sterilizzazione della madre. Ho iniziato ad applicare il liquido che perché ho letto nelle indicazioni che era usato per la scabbia, la cosa brutta è che non vedo che riducono il prurito. Oltre all'aloe vera, sarebbe usato il miele per questo? E la farina d'avena? Ho letto che entrambi fanno bene alle cose, ma non so se funzionano sui gatti o se potrebbe far male leccarli.

    Qualcos'altro, i tre gatti dormono nella mia stanza, sul mio letto e per ora non posso metterli via. Sarebbe efficace disinfettare la stanza e le coperte con acqua calda e candeggina? Saluti!

    1.    Monica sanchez suddetto

      Ciao Jo March.
      Meglio non miele, perché ha molto zucchero e se leccato potrebbe essere dannoso.
      Farina d'avena, tuttavia, puoi usare di tanto in tanto.
      Per quanto riguarda la pulizia della stanza, sconsiglio l'uso di candeggina, per la pericolosità per gli animali. È possibile utilizzare un detergente per pavimenti convenzionale.
      Saluti.

  36.   Jo march suddetto

    Non so se il mio commento sia arrivato: /. Oltre all'aloe, si usano il miele o la farina d'avena per alleviare il prurito?

  37.   Dariana perez suddetto

    Che può essere usato per la scabbia del gatto, penso che il mio siamese abbia, prima una macchia bianca è apparsa sul suo cappotto e poi aveva i capelli completamente in modo tale da poter vedere la sua pelle.
    ..

    1.    Monica sanchez suddetto

      Ciao Dariana.
      Puoi mettere il gel di aloe vera su di esso, ma è meglio vederlo da un veterinario.
      Tirati su.

  38.   Laura suddetto

    Ciao e prima di tutto grazie per queste informazioni !! Ho un gatto di 1 anno e mezzo che ho adottato, due mesi dopo il suo arrivo ha iniziato con il peeling sotto il collo e si sta diffondendo verso i lati della testa, anche sulla testa, proprio dove nascono le orecchie. Sono bucce pulite, non colano, ma la sua pelle appare un po 'grigia ei due veterinari che l'hanno presa mi hanno detto cose diverse: il primo che aveva un fungo e gli ha dato ivermectina iniettabile e una crema Dermomax, è passato 1 mese e mezzo e no ho visto cambiare, anzi si sbucciava ancora di più. Il 1 mi ha detto che era un'allergia alimentare, dovevo comprargli un alimento molto costoso e lui gli fa un'iniezione di corticosteroidi ogni 2 giorni, è passato un altro mese e mezzo e non solo non è migliorato, continua sbucciare !!! SONO DISPERATO, NON SO A CHI RIVOLGERMI E HO BISOGNO DI AIUTO, NON VOGLIO CHE CONTINUI A COMBATTERE TUTTO, PER FAVORE AIUTO !!! GRAZIE!!! (Ho delle foto se ne hai bisogno)

    1.    Monica sanchez suddetto

      Ciao Laura.
      Mi dispiace che il tuo gatto sia cattivo 🙁
      Ma non sono un veterinario.
      I trattamenti a volte possono essere molto lunghi. Ad ogni modo, puoi applicare una crema all'aloe vera per idratare la sua pelle.
      Hai fatto degli esami del sangue? In caso contrario, potrebbe aiutarti a capire cosa c'è che non va in te.
      Molto incoraggiamento.

      1.    Laura suddetto

        Grazie Moni, pensavo fossi un veterinario, la porterò da un terzo dermatologo, tesoro!

        1.    Monica sanchez suddetto

          Guarisci presto !! Un abbraccio.

  39.   bella ragazza suddetto

    La mia gattina Zafira è molto nervosa, al minimo rumore corre e si rifugia, non le piace uscire dalla camera da letto, ed è quasi sempre sola, ha dato il suo corpo al mercato, con grande forza, ha sbucciato tutto ciò che può essere leccato, gli ho messo un cono perché non so una merda e ha iniziato a deprimersi ma se si stava riprendendo i capelli, glieli ho tolti e c'erano i capelli rimasti solo dove lecca, sono molto preoccupato , dorme con me e io non soffro di prurito !!! Cosa devo fare? Grazie

    1.    Laura suddetto

      Cerca su Google PELLI NEI GATTI DA LECCARE, penso che sia proprio quello che succede al tuo gatto, sembra una reazione nervosa a causa del suo temperamento. Non smettere di indagare su quello che ti ho detto !!!

    2.    Monica sanchez suddetto

      Ciao ragazzina.
      Penso lo stesso di Laura, ma vorrei chiederti una cosa: il tuo gatto passa molto tempo da solo? Te lo chiedo perché la noia e lo stress possono essere causa di autolesionismo.
      Ad ogni modo, ti consiglio di consultare un veterinario per vedere se è qualcos'altro.
      Saluti.

  40.   Roberto suddetto

    Ciao, come posso curare me stesso e il mio gatto dalla scabbia due settimane fa ho adottato un gattino per strada e lei aveva dei piccoli recessi sulla testa con pochissimi capelli all'inizio non le ho prestato attenzione ma ho capito perché l'ho fatto la stavo abbracciando e l'ho messo sulle gambe e mi sono addormentato dopo queste due settimane mi sono reso conto che sentivo molto prurito alle gambe di notte non riesco a dormire per i graffi così tanto ero irritato che sanguinavano ma molto poco e stanno uscendo dei piccolissimi brufoli e il mio gatto mi sono accorto che aveva già più entrate dietro il collo senza pelo e ho iniziato a indagare e lei ha la scabbia e mi ha contagiato come potrei essere curato dalla scabbia e il mio gatto lo sono anche io Sto attraversando una crisi in cui i soldi non mi vanno bene con molto lavoro Compro il cibo per gatti una sorta di trattamento più economico per favore

    1.    Monica sanchez suddetto

      Ciao Roberto.
      Puoi provare il gel di aloe vera. Puoi comprare al gatto un antiparassitario che elimina gli acari (in Spagna ce n'è uno molto efficace, si chiama Advocate, non so se ci sarà dove vivi, spero di sì).
      È anche importante pulire bene la casa e tutto ciò che contiene per evitare che gli acari continuino a moltiplicarsi.
      Tirati su.

  41.   Olivia suddetto

    Ciao, il mio gatto Orion è stato infettato dalla scabbia, in questo momento è in cura, ma ho dovuto portarlo da due veterinari, perché il primo ha messo solo una pipetta e un unguento che non ha funzionato per lui. Quando ho visto che Orion si sbucciava di più dal suo corpo dopo due giorni, l'ho portato da un altro veterinario, ha preso un campione di pelle e mi ha detto che tipo di scabbia aveva, gli ho fatto il bagno e gli ho mandato un antibiotico preso e vitamine, ho è isolato nella mia stanza, perché ho un altro gattino che è sano. La mia domanda è: se Orion può infettarmi? Dato che dorme in piedi da una settimana e non ho prurito o altro.

    1.    Monica sanchez suddetto

      Ciao Olivia.
      Dipende dal tipo di scabbia che è. Se hai la cheylethiellosi o la scabbia dell'orecchio, potrebbe infettarti, ma se è una scabbia demodettica o notedrica non devi preoccuparti.
      Saluti.

  42.   Veronica Gaete Mondaca suddetto

    Un essere umano con la rogna può infettare un cane o un gatto.
    saluti

    1.    Monica sanchez suddetto

      Ciao Veronica.
      Sì, è molto contagioso.
      Saluti.

  43.   Nicole suddetto

    Ciao, ho una gattina che 3 mesi fa ha iniziato a sbucciarsi dal collo da dietro e circa un mese fa ha iniziato a sbucciarle gran parte del collo e del viso, non è che sia sbucciata, anzi ha le croste perché lei graffi. Il mio dubbio è che ho dormito con lei al capezzale e si scopre che non so se sia psicosi o no, ma la mia testa prude come quando prude per il sudore e quando mi gratto sento che mi farà una crosta come la forfora o qualcosa del genere può diventare molto complicato nel caso in cui abbia la scabbia.
    Per quanto riguarda la gatta, abbiamo iniziato a curarla con l'aloe vera e questa settimana la porteremo dal veterinario.

    Cordiali saluti, grazie mille in anticipo.

    1.    Monica sanchez suddetto

      Ciao Nicole.
      Per chiarire ogni dubbio, è meglio portarla dal veterinario, poiché quello che ti succede dipende da quello che succede al gatto.
      Scusa non posso esserti di più aiuto.
      Saluti.

  44.   Fiore suddetto

    Venerdì scorso ho salvato un gattino, non sapevo avesse la scabbia, mi hanno prescritto dei farmaci e dello shampoo. Quello stesso giorno di notte ho notato un'eruzione di brufoli sul petto e sul petto e persino sulla pancia. Mi è successo in poche ore perché l'abbiamo portata dal veterinario e l'ho tenuta avvolta in un lenzuolo sul petto. Quel giorno l'ho bagnata con dermapet, era quello che il veterinario mi ha consigliato. Ora ho eruzioni cutanee su tutto il corpo. Potrebbe essere quello?

    1.    Monica sanchez suddetto

      Ciao Fiore.
      Probabilmente è la scabbia. Non esitare ad andare dal dottore.
      Saluti.