Il mio gatto può dormire con me?

Gatto che dorme nel letto

Quando decidiamo di portare a casa un nuovo animale, prima di averlo finalmente con noi dobbiamo parlare con la famiglia per prendere insieme una serie di decisioni. Uno dei più importanti è se lasceremo o meno il gatto dormire con noi a letto.

Si pensa spesso che sia meglio che il peloso abbia il suo, poiché è un animale che perde pelo (tranne quelle razze che non li hanno, come lo Sphynx 🙂) e che quindi potrebbe provocare allergie, o addirittura infettare noi con una malattia. Ma fino a che punto è vero? Il mio gatto può dormire con me?

Dormire con il gatto, dormire con un cuscino peloso

Gatto sognante

Passare le notti con il tuo migliore amico a quattro zampe è un'esperienza incredibile, puoi già avere un letto per due persone quello si metterà solo in un angolo: accanto a te, sui piedi o sul viso. Amano dormire con quell'essere umano che si prende cura di lui, che si prende cura di lui e che si prende cura di lui. E la persona ... di solito corrisponde, da quando hai passato una notte con il tuo gatto, è difficile dimenticare il momento così piacevole che avete passato insieme.

La norma dell'igiene

Gatto che pulisce se stesso

Ma ovviamente, dobbiamo tenere conto di una serie di regole igieniche di base in modo da poter continuare a sognare insieme ai nostri pelosi senza dover correre rischi inutili. Così, quali sono?

  • È molto importante che spazzoliamolo ogni giornoIn questo modo eviteremo l'accumulo di peli sulle nostre lenzuola. In questo modo manterremo il letto pulito e privo di peli.
  • Cambieremo le lenzuola una volta alla settimana. Coperte e copriletti almeno una volta al mese.
  • inoltre, anche i nostri indumenti da notte dovrebbero essere lavati frequentemente.
  • Metteremo pipette o qualche prodotto insetticida (naturali o chimici, anche se preferibilmente naturali in quanto proteggono maggiormente la salute dell'animale in quanto non vi è alcun rischio di avvelenamento) per respingere e / o eliminare i parassiti sia interni che esterni.
  • Dobbiamo assicurarci che tutte le vaccinazioni siano aggiornate, soprattutto se gli diamo il permesso di andare all'estero. Pertanto, in caso di contatto con un gatto malato, sarà molto difficile per il nostro amico essere infettato.
  • È altrettanto importante e consigliabile pulire "accuratamente" la camera da letto una volta alla settimana, e almeno ogni giorno spazzare. Se un membro della famiglia ha un'allergia o pensa di averla, sarà molto più raccomandato passare l'aspirapolvere quindi capelli e lanugine non "vanno" da una stanza all'altra.

Come puoi vedere, non c'è niente che non farai già. Quindi non dovresti cambiare nulla. Tuttavia, devi ricordarti di spazzolarlo quotidianamente per rimuovere i peli morti, tra l'altro "ti togli il peso" dal tuo peloso, facendolo sembrare più leggero e aiutando anche a evitare il caldo eccessivo in estate.

Quante volte devi spazzolare il gatto?

Gatto sdraiato sul letto

Il pelo di un gatto può finire ovunque: vestiti, mobili, scaffali ... e ovviamente sul letto. Un modo per ridurre la quantità che il nostro amico rilascia è spazzolarlo quotidianamente, da cucciolo. Per questo, Prenderemo una spazzola a setole morbide se hai i capelli corti, o dura se hai i capelli semilunghi o lunghi e la passeremo da 1 a 3 volte al giorno. Durante i mesi più caldi, come sarà nella stagione della muta, sarà necessario spazzolarlo da 2 a 5 volte al giorno. Così che, è molto consigliabile abituarsi fin dalla giovane età, dal momento che dovremo farlo spesso, per tutta la vita.

Ma questo è molto più facile di quanto sembri: devi solo aiutarlo ad associare il pennello a qualcosa di positivo (cibo, giocattoli, carezze). Quindi metteremo l'oggetto a terra e quando verrà a curiosare gli diamo il premio. In questo modo gli faremo capire che non succederà niente di brutto, anzi: riceverà qualcosa che gli piace, quindi si sentirà sempre più a suo agio con il pennello vicino.

Dopo qualche giorno lo spazzoleremo, ma molto poco e morbido. Faremo passaggi molto brevi, osservando la tua reazione e dandoti premi dopo ciascuno. In questo modo per una settimana, finché non possiamo finalmente spazzolarlo completamente.

Ovviamente, anche se ti sei già abituato, si consiglia di continuare a dare premi per almeno un mese per renderlo un momento così piacevole che non appena vedi il pennello lo vuoi spazzolare.

Di quanti letti ha bisogno un gatto?

Gatto addormentato

Sia che tu decida che gli permetti di dormire con te o no, devi comprare dei letti in modo che possa riposare. Questi sono animali che dormono in qualsiasi angolo che sia loro comodo, non hanno una sola area di sosta.

Quindi, ti consiglio di acquistare un letto per gatti stesso, e almeno un raschietto che abbia almeno un montante con un cuscino da letto.

Conclusione

Gatto stanco

Lasciare che il tuo gatto dorma con te è una decisione molto personale, ma dovresti sapere che è davvero solo precauzioni speciali devono essere prese se l'animale è malato. In questo caso, si consiglia di avere un letto, ma non deve essere necessariamente in un'altra stanza se non si vuole, a meno che non si tratti di una malattia contagiosa, come la scabbia.

Il mio suggerimento è dormi con il tuo gatto se lo desideri. Dalla mia esperienza posso dirti che è uno dei migliori momenti della giornata (beh, la notte 🙂). Dormo con 2 gatti, ea volte se ne unisce un altro. In inverno a volte ne trovo uno proprio davanti al mio viso. Guarda che c'è spazio nel letto, beh no, devono dormire vicino a me. E felice. Sono la migliore sveglia che si possa avereBene, ti disegnano un sorriso ogni mattina. Se non mi credi, ti lasciamo con un video di gatti che hanno deciso che era ora di alzarsi dal letto:

Avere sogni felici, tu e il tuo gatto.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

26 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Gustavo suddetto

    Ho la varicella, può essere diffusa al mio gatto.

    1.    Monica sanchez suddetto

      Ciao Gustavo.
      In linea di principio no, ma è meglio consultare un veterinario per confermarlo.
      Un saluto e stai meglio!

  2.   mauricio suddetto

    Ho un gatto e un gatto ... e dormono nel nostro letto. È il massimo. Sentirli vicini dà un'incredibile sensazione di pace.

  3.   standard suddetto

    Ho un gattino e un giorno il gattino si è eccitato e ha cominciato a miagolare come se qualcuno l'avesse aggredita ed è uscito terrorizzato da dove si trovava in un certo modo lei era viziata dai suoi capelli ed era come un gobbo e mentre parlava lo era dicendo nononono e così è stata xa per un po 'e stavo pensando che chi l'ha aggredita potesse capitarle? ……………

  4.   Monica sanchez suddetto

    Ciao!
    Mauricio: sì, in effetti, dormire con loro è meraviglioso. Un'esperienza incredibile.
    Norma: quello che dici è curioso. Cosa stava facendo in quel momento: dormire o semplicemente osservare cosa stava succedendo intorno a lui? Se stavi dormendo, forse hai sognato qualcosa che ti ha fatto stare male e reagire in quel modo, come quando abbiamo sogni molto vividi. E se è quest'ultimo ... forse c'era qualcosa (suono, una persona che passava, ..) che ti ha spaventato.
    Mi viene anche in mente che stava giocando. A volte i gatti hanno un comportamento che, ai nostri occhi, è strano.
    Un saluto e grazie per averci seguito.

  5.   Monica sanchez suddetto

    Hi Ines.
    Sì, è normale. È la massima espressione di felicità e comfort.
    Un saluto!

  6.   arianna garcia suddetto

    Ciao, come stai? Da qualche mese ho una gattina e in questo momento è incinta, ho appena adottato una gatta sterilizzata, ma non possono vedersi, vogliono litigare anche se non li ho lasciati, è perché è incinta?? ... Restituirò il gattino che ho adottato? ... Hanno entrambi circa un anno

  7.   Monica sanchez suddetto

    Ciao Ariadna.
    Questo comportamento è normale tra i gatti che non si conoscono. Tienili in stanze separate, con una coperta, e ogni due-tre giorni li cambi. Quando vedi che si sentono a loro agio, puoi passare al passaggio successivo, che è vederli, ma da un posto sicuro. In un corridoio si può mettere una barriera di quelle per neonati, che permetterà loro di vedersi ma stando al sicuro. A poco a poco li convincerai, almeno, ad essere accettati.
    Un saluto!

  8.   Firenze suddetto

    Ciao a tutti! Dormo abbracciando il mio gatto siamese da 8 anni: mi sdraio e lui viene con me ad abbracciarlo e coprirlo. Finché non mi alzo, lui non si alza. È un piacere addormentarsi ascoltando le sue fusa, la sensazione di pace è unica. Saluti!

  9.   Catalina suddetto

    Ciao. Ho un gattino di 3 mesi e lei è abituata a dormire nel mio letto. Presto i miei genitori verranno a trovarmi e devo donare il letto perché possano dormire lì, visto che rimarrà per 1 mese. Il problema è che a loro non piace dormire con i gatti. Che cosa posso fare?

    1.    Monica sanchez suddetto

      Ciao Catalina.
      Ti consiglio di mettere una coperta o anche un letto per gatti per alcuni giorni sul letto in modo che il tuo gatto si abitui a dormire su di esso. Dopo una settimana, metti la coperta o il letto dove dovrai dormire quando arrivano i tuoi genitori e chiedi loro di tenere chiusa la porta della camera da letto. Può anche essere utile mettere un po 'di repellente per gatti all'ingresso della stanza.
      In questo modo il tuo gatto non si avvicinerà alla stanza.
      Quando se ne vanno, devi solo pulire con acqua e sapone per rimuovere l'odore.
      Saluti.

  10.   Gisella suddetto

    Buon pomeriggio, ho un gatto di due mesi e lui vuole dormire nella culla di mio figlio che ha due anni.

    1.    Monica sanchez suddetto

      Ciao Gissela.
      Beh, non sono un esperto 🙂, ma posso dirti che i miei due nipoti sono stati molto con i miei gatti quando erano bambini e non è successo loro niente.
      L'importante è che entrambi - il bambino e il gatto - siano in buona salute e che il felino sia sverminato, sia dentro che fuori. Ma per il resto, non deve essere un male, al contrario. Il peloso vorrà dormire in un letto caldo accanto a un piccolo umano. Certo, devi guardarli di tanto in tanto per evitare che si facciano del male - ovviamente, se accadesse, sarebbe inutile.
      Saluti.

  11.   Nataly Patino suddetto

    Ho un gattino che non vuole dormire nel suo letto e sono preoccupato per come lo faccio dormire nel suo letto.

    1.    Monica sanchez suddetto

      Ciao Nataly.
      Ci vuole tempo, ma a poco a poco ci arriverai 🙂. Devi impedirgli di salire sul tuo letto e afferrarlo per portarlo da lui non appena lo fa. Dopodiché, dagli un bocconcino per gatti per associare il suo letto a qualcosa di positivo: il regalo.
      Dovrai farlo molte volte, ma alla fine capirà che deve dormire nel suo letto. Nel frattempo puoi spruzzare i mobili e il tuo letto con un repellente per gatti; quindi smetterà di arrampicarsi.
      Tirati su.

  12.   Joel Perez suddetto

    Ciao!! Benedizioni !! Ho un gattino da quando aveva pochi giorni. Oggi ha quasi 2 mesi e sebbene abbia il suo letto e dorma anche sui mobili, a volte vuole dormire con me nel mio letto. Mi preoccupa il fatto che tu dica che non ci sono problemi se sei vaccinato. La mia domanda è: a che età posso vaccinarlo? Quanti vaccini sono consigliati? Posso dormire con lui se non l'ho ancora vaccinato? È molto pulito. Abito al secondo piano e non conosco la strada. Il suo nome è Mohamed Ali hehehe

    1.    Monica sanchez suddetto

      Ciao Joel.
      Dipende da ogni paese. In Spagna, ad esempio, vengono somministrati 4 vaccini, il primo a due mesi di età. Ma in altri posti hanno messo 2.
      Per quanto riguarda la tua ultima domanda: se il gattino sta bene, non ci devono essere problemi. Io stesso dormo con una gattina che è tornata a casa anche lei pochi giorni fa, ora avrà sette settimane e senza problemi.
      Un saluto. 🙂

  13.   Cristina suddetto

    Ciao Monica. Ho un gattino di due mesi e ha già dormito circa 4 giorni con me. Tuttavia, ha preso troppa fiducia e ora mi colpisce con le sue manine in faccia di notte e mi prende sulla schiena. Per come la vedo io, vuole giocare ma mi fa male ... .. e mi ha arricciato il naso con le sue unghie affilatissime ...
    Cosa ne pensi, è normale che i bambini lo facciano o è che lo sto insegnando nel modo sbagliato?
    grazie mille
    Abbracci da Bogotá, Colombia

    1.    Monica sanchez suddetto

      Ciao Cristina.
      Sì, è normale che si comporti in questo modo. Ma ovviamente, quando ti ferisci, devi insegnargli che non può farlo. La domanda è: come?
      Con tanta, tanta, tanta pazienza. Ogni volta che ti fa questo, tiralo giù dal letto. Tornerà su, tornerà su e tu tornerai giù.
      Dovrai abbassarlo tutte le volte che si comporta male. Puoi essere così per mezz'ora, ma alla fine finirai per imparare, te lo dico per esperienza 🙂: uno dei miei gattini -ha 4 mesi-, mi ha morso le mani e mi ha graffiato quando ero dentro letto. Dopo averlo messo giù innumerevoli volte, ora non lo fa.
      Si tratta di essere costanti e, soprattutto, pazienti.
      Tirati su.

  14.   Salamoia suddetto

    Ciao, ho due gatti di 4 mesi, sono già vaccinati e ho messo una pipetta su entrambi perché avevano le pulci. Sono passati 4 giorni e oggi ho già visto una sola pulce su ciascuno. Aspirare il mio appartamento fino ad oggi, ogni giorno, applicare ecthol. Le pulci impiegano molto tempo per essere sterminate? Non so se spruzzare larvox con facilità o va bene?

  15.   Mario suddetto

    Buongiorno, oggi ho appena adottato un nuovo gattino di 2 mesi, la prima cosa che ha fatto quando è tornato a casa è stata cacciare un topo e iniziare a giocare con il suo cadavere, il gattino è molto attaccato a me e se non dorme non dorme non è al mio fianco.
    Vorrei sapere se questo potrebbe avere un impatto su di me, una malattia o qualcosa del genere.
    grazie

    1.    Monica sanchez suddetto

      Ciao Mario
      Non all'inizio. In ogni caso, basterà che gli lavi la bocca con acqua e lo porti a ricevere i vaccini. Ma nient'altro.
      Io stesso dormo con i gatti che cacciano e non è mai successo niente. 🙂
      Saluti.

  16.   Maria Guerda Cespedes Bañon suddetto

    Ciao! Ho due gatti, il gatto adulto ha appena avuto dei bambini e l'altro mio gatto di 7 mesi ha smesso di avvicinarsi a lei quando ha partorito (con i bambini è peggio) litigano e ho notato che è un po 'triste e non lo fa voglio mangiare. È normale? Sarà gelosia? Che cosa posso fare?

    1.    Monica sanchez suddetto

      Ciao Maria.
      Sei castrato? Lo chiedo perché a quell'età i gatti iniziano ad avere calore, e può darsi che sia aggressivo con lei e con i cuccioli perché vuole montarla.
      Il mio consiglio è di farlo castrare. Questo si calmerà e la situazione migliorerà.
      Saluti.

  17.   Grazia suddetto

    Ciao, ho un gatto e un gatto e questo mercoledì sterilizzerò il mio gatto. Potresti dormire con me questa settimana o no? Grazie

    1.    Monica sanchez suddetto

      Ciao Grace,

      Certo nessun problema. Tutti i gatti che ho avuto e ho dormito e dormono sempre, beh, dove vogliono hehehe Dopo averli sterilizzati mi piace averli vicini la notte, per averli più controllati.

      L'unica cosa, quando lo gettano, metti sul tuo letto una vecchia coperta o, se hai, un copriletto / ammollo in modo che le lenzuola o altro non si sporchino, e soprattutto in modo che l'animale sia in un luogo sterile e c'è ancora un rischio minore di infezione.

      Saluti.