Perché ai gatti piacciono le scatole

Gatto in scatola

Il tuo gatto è annoiato? Niente come una scatola di cartone per farti divertire a lungo. Questi pelosi adorano andare ovunque, ma soprattutto con loro. Sebbene ci siano molte teorie, non è ancora noto con certezza Perché ai gatti piacciono le scatole.

È perché pesano poco? Per la sicurezza che forniscono? Dopo averci pensato molto, ti esporrò la mia teoria vediamo cosa ne pensi.

Se avete mai visto un documentario sui felini, sicuramente ad un certo punto li avete visti in cima a un albero o nascosti dietro alcuni cespugli da dove possono osservare il paesaggio o inseguire la loro preda. Nel caso dei gatti, ovviamente non hanno bisogno di cacciare poiché devono solo miagolare per riempire la loro mangiatoia, ma l'istinto felino non scorre ancora nelle loro vene. E infatti Quante volte è saltato su uno scaffale semplicemente perché voleva osservarti da una situazione in cui poteva essere al sicuro e calmo?

Inoltre, non possiamo dimenticare che stiamo vivendo con gli animali. molto curioso Per la natura. Amano indagare su tutto ciò che è nuovo: entrare negli armadi, nelle valigie ... e, naturalmente, nelle scatole.

Gattino arancione nella casella

Le scatole servono anche da raschietto, perché essendo di cartone possono graffiare e, per inciso, affilare le unghie. Quando si stancano, si rannicchiano come questo simpatico gattino bicolore nella foto sopra, e faranno quello che sanno fare meglio: pisolino fino a quando il loro stomaco non ruggisce di nuovo.

Perché entrano nelle scatole? Per divertimento ma anche per istinto.

Quindi niente, dai al tuo gatto una scatola (più grande è, meglio è, poiché questo farà più rumore e sicuramente si divertirà di più), prepara la tua fotocamera e divertiti a guardarla 🙂.


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Monica sanchez suddetto

    Sì 🙂